Passa ai contenuti principali

Intervista semiseria all'Ometto


Io parlo dell'Ometto, vi faccio vedere cosa combiniamo insieme, ma ancora non ve l'ho mica presentato.

Oggi voglio rimediare a questa mia pecca, ma se vi aspettate una sua foto rimarrete delusi. Infatti ho deciso che sul blog non apparirà mai a figura intera. magari si vedranno le mani, ma mai il suo volto.

Allora, direte, come fai a presentarcelo? Fai il solito post da mamma chioccia che declama le lodi di suo figlio?

NO, no assolutamente!

Io questa mattina l'ho intervistato e ho trascritto le sue risposte che ora riporto qui fedelmente.

Come ti chiami?
Mi chiamo BOB.

Quanti anni hai?
Sono piccoletto.

Che cosa ti piace fare nel tempo libero?
Giocare con il mio orsacchiotto e costruire pupazzetti.

Se fossi grande...
diventerei un leader con un grande esercito come quello di Napoleone Mi troverei un lavoro come giornalista.

Il tuo sogno nel cassetto?
E' andare in vacanza in un posto lontano lontano.

Il tuo colore preferito?
Giallo

Se avessi un muro bianco a disposizione come lo useresti?
Prenderei un pennello e lo colorerei con tutti i colori dell'arcobaleno.

Il tuo sport preferito?
Baseball

Ti domanderesti...
Come si chiamava l'uomo nato prima di tutti?

E risponderesti...
Non lo so io sono piccoletto.

Ecco. Questo è mio figlio e giuro di non aver manipolato le risposte!!!

Commenti

  1. Ammmoooreeeee! Bellissima questa intervista! Tenerezza e ingenuità allo stato puro ♡♡♡

    RispondiElimina
  2. Sì può dire tutto quello che vuole perché tanto lui è piccoletto (magari un tantino megalomane!)

    RispondiElimina
  3. Oddio, che splendoreeeeeeeeeeeeee!!!
    Super Barby e super Ometto!!!

    RispondiElimina
  4. Ma quanti anni ha il piccoletto? Troppo tenero. Complimenti

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

Post popolari in questo blog

Guest Post di Decoriciclo: LA PASTA DI LEGNO

Sono tanto contenta oggi di poter ospitare il post di Daniela. Il suo blog decoriciclo mi piace un sacco e poi lei sa utilizzare, bene, tantissime tecniche.
Oggi ci parla della PASTA DI LEGNO che cos'è? Leggete il suo post!!!

Giocare con i libri: Pezzettino con i mattoncini di mais

Mi piace lavorare e pasticciare con lo Gnomo, soprattutto quando il rapporto è paritario e lavoriamo in sinergia.
Questa volta io ho proposto di giocare con i mattoncini di mais e lo Gnomo ha proposto di ricostruire i personaggi del libro di Lionni "Pezzettino" con i mattoncini.

decorazioni per Pasqua: cestino porta uova in feltro

Ho una casa in subbuglio, il trasloco è alle porte, ma io di stare con le mani in mano proprio non ci riesco! E poi anche Pasqua si avvicina e anche nel marasma scatoloni - cose da buttare - cose da lavare non vogliamo preparare almeno una piccola decorazione? Una macchia di colore nel caos?