Passa ai contenuti principali

#Summergiftparty: la mia ghirlanda


All'inizio del mese di maggio mi sono imbattuta nel post di Antonella di Blog a Cavolo e non ho potuto resistere al suo invito di partecipare alla festa dell'estate con una ghirlanda handmade e al relativo swap.

Così ho cominciato a cercare l'idea giusta prima sul web. E devo dire che su internet si trovano un sacco di belle idee, molte delle quali, però, sono difficili da impacchettare e da spedire. Quando poi avevo una vaga idea di quello che avrei potuto realizzare, ho cominciato a  cercare in casa in materiali adatti.

Prima di tutto mi serviva uno spago colorato e quello l'ho trovato facilmente perché mi era servito per un lavoro che avevo fatto per la maestra dell'asilo di mio figlio.

Poi mi serviva qualche cosa per fare le bandierine della ghirlanda. Ho escluso a priori la carta, per mancanza di voglia di decorarla. Ho cercato la stoffa giusta. Mi sono imbattuta in un pezzo di feltro viola, colore che a me, insieme al blu primario, piace molto.

Ora dovevo solo pensare alla decorazione. Ho preso le lettere di legno e ho cercato la S, la U due M la E e la R.

Ho tagliato il feltro in triangoli e con la bucatrice ho fatto due fori alle estremità del lato corto del triangolo.

A questo punto il dubbio: infilare tutte le bandierine una dietro l'altra senza soluzione di continuità oppure intervallare le bandierine non qualche cosa?

Ho optato per la seconda soluzione e ho inserito delle palline di ovatta pressata di colore blu.

Non ancora del tutto soddisfatta ho aggiunto del pizzo bianco come decorazione alle bandierine di feltro.

E così è nata la mia ghirlanda per il Summer Party!!!

Ora devo organizzare una bella festa!!!

Commenti

  1. Ah ah ah, tu non puoi proprio fare a meno di buttarti a pesce, vero?
    Incontenibile Barby!
    Bel lavoro!

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

Post popolari in questo blog

Guest Post di Decoriciclo: LA PASTA DI LEGNO

Sono tanto contenta oggi di poter ospitare il post di Daniela. Il suo blog decoriciclo mi piace un sacco e poi lei sa utilizzare, bene, tantissime tecniche.
Oggi ci parla della PASTA DI LEGNO che cos'è? Leggete il suo post!!!

Giocare con i libri: Pezzettino con i mattoncini di mais

Mi piace lavorare e pasticciare con lo Gnomo, soprattutto quando il rapporto è paritario e lavoriamo in sinergia.
Questa volta io ho proposto di giocare con i mattoncini di mais e lo Gnomo ha proposto di ricostruire i personaggi del libro di Lionni "Pezzettino" con i mattoncini.

decorazioni per Pasqua: cestino porta uova in feltro

Ho una casa in subbuglio, il trasloco è alle porte, ma io di stare con le mani in mano proprio non ci riesco! E poi anche Pasqua si avvicina e anche nel marasma scatoloni - cose da buttare - cose da lavare non vogliamo preparare almeno una piccola decorazione? Una macchia di colore nel caos?