martedì 12 maggio 2015

Picnic di primavera




Con le belle giornate di sole viene voglia di passare una giornata all’aria aperta e organizzare un bel picnic. Prati e aree attrezzate di certo non mancano. 

Poi magari se si ha una casa in campagna è giunto il momento di aprire le imposte e organizzare un bel pranzo all'aria aperta!

Non c'è niente da fare, io adoro le tovaglie quadrettate, sia di stoffa che di plastica. 

E poi un bel mazzetto di fiori colorati ( mi dicono che sia salvia selvatica) che fa colore, che mette allegria. Basta poco per rendere una tavola unica. Non serve neanche un bel vaso di cristallo, basta un bicchiere di plastica trasparente e il gioco è fatto!



La domanda però che ci poniamo è: cosa mangiamo? La risposta non è detto che sia: panini. 

Se si ha a disposizione un barbecue o un forno a legna possiamo preparare bruschette di pane e grigliata mista per tutti.


Altrimenti si può organizzare un gustoso pranzo all'aperto senza impegnarsi troppo e senza dover ricorrere ai panini.
Questo il menù che vi propongo per una scampagnata.

Antipasto

Primo piatto

Secondo piatto

Frutta
Macedonia di frutta coloratisima e gustosissima da trasportare dentro barattoli di vetro monoporzioni!

Io non vedo l'ora di organizzare il prossimo picnic!!!

6 commenti:

  1. Gnamme....che bella tavola! Semplicità e spontaneità, una buona compagnia e che bella giornata!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Basta poco poco per passare una bella giornata!

      Elimina
  2. Adoro il pic nic ma sul prato e senza tavolo, ma con la tovaglia a quadretti come la tua.♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A mi piacciono anche quelli sul prato.... ma il tavolo (seppur con le panche fisse) è un po' più comodo ;)

      Elimina

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca nel blog