Passa ai contenuti principali

#handmadespring: vaso porta fiori da una bottiglietta di aperitivo


Un altro progetto che sa di Primavera. Questa volta ho deciso di creare un piccolo vaso di fiori colorato di blu. Ne ho sempre viste tante in giro nel web e ho sempre ammirato i colori e la lucentezza di queste bottigliette colorate. Così, in un pomeriggio di pioggia (qui la primavera si fa un po' attendere) ho deciso di dare un po' di colore alla mia camera da letto!


Ho preso una bottiglietta di vetro l'ho ben lavata e asciugata, ho preso il barattolo di tempera liquida blu primario (che è un colore che a me piace tanto) e ho cominciato a colorare la bottiglia.

Per colorarla ho versato la tempera all'interno della bottiglia che poi ho scosso, agitato, sbattuto e ancora riempito di colore fintanto che non si è colorata tutta la bottiglietta. Un lavoro di pazienza e di forza, più che altro!

Quando la bottiglietta è risultata essere tutta blu, ho preso un piatto di plastica, l'ho messo in un posto inaccessibile sia per il marito che per il figlio e ho messo la bottiglietta a testa in giù per una notte intera. In questo modo è uscita tutta la tempera in eccesso (e per essere sincera ne è uscita molta!). Ho rimesso dritta la bottiglietta e ho aspettato qualche giorno che il colore si asciugasse. 

Ho ripetuto la stessa operazione con la vernice protettiva trasparente!

Ancora un po' di pazienza e il mio piccolo vaso porta fiori ha potuto ospitare il ramoscello d'ulivo simbolo di pace.


Con questo post partecipo ad Handmade Spring insieme al team di blogger di The Creative Factory  capitanato da Alex.

Mi raccomando andate a leggere anche i post delle mie amiche blogger che pubblicano oggi insieme a me!

Commenti

  1. Ciao Barbara!
    Bella idea riciclosa!
    Lisa

    RispondiElimina
  2. Bella idea non l'avevo mai fatto con la tempera e complimenti per la foto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ombretta, sto cercando di fare foto presentabili!!!

      Elimina
  3. Ma che forteeeeeeeeeeeee!!!! Tecnica davvero interessante.

    RispondiElimina
  4. Brava, bravissima, più che brava.... <3

    RispondiElimina
  5. Sai che anche io ho realizzato un'idea simile, con un trucco per risparmiare la tempera! é quasi pronto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E allora aspetto di vederlo, perchè io di tempera ne ho sprecata un sacco!!!

      Elimina

Posta un commento

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

Post popolari in questo blog

Guest Post di Decoriciclo: LA PASTA DI LEGNO

Sono tanto contenta oggi di poter ospitare il post di Daniela. Il suo blog decoriciclo mi piace un sacco e poi lei sa utilizzare, bene, tantissime tecniche.
Oggi ci parla della PASTA DI LEGNO che cos'è? Leggete il suo post!!!

Giocare con i libri: Pezzettino con i mattoncini di mais

Mi piace lavorare e pasticciare con lo Gnomo, soprattutto quando il rapporto è paritario e lavoriamo in sinergia.
Questa volta io ho proposto di giocare con i mattoncini di mais e lo Gnomo ha proposto di ricostruire i personaggi del libro di Lionni "Pezzettino" con i mattoncini.

decorazioni per Pasqua: cestino porta uova in feltro

Ho una casa in subbuglio, il trasloco è alle porte, ma io di stare con le mani in mano proprio non ci riesco! E poi anche Pasqua si avvicina e anche nel marasma scatoloni - cose da buttare - cose da lavare non vogliamo preparare almeno una piccola decorazione? Una macchia di colore nel caos?