Passa ai contenuti principali

Trova le parole, un gioco inventato da noi




Oggi vi presento un gioco inventato da noi che è a metà tra il gioco dell'oca e il gioco dello scarabeo. Le regole sono molto semplici e sono quelle del gioco dell'oca: si tira i dadi e si sposta il segnalino sulla casella corrispondente.

Va bene, direte voi, qual'è la novità?

La novità sta nel fatto che a ogni casella corrisponde una lettera e che ogni giocatore deve dire 3 parole che cominciano con la lettera che è nella casella dove è finito il giocatore.

Per costruire il cartellone abbiamo usato un cartoncino bianco su per giù della misura di quello del gioco dell'Oca.

Con l'aiuto di un righello ho creato il percorso e le caselle.

L'Ometto ha colorato le caselle le ha numerate e ha scritto una lettera per ogni casella e si è divertito a rendere il gioco difficile!!!Ma quali sono le parole che cominciano con Q? e quelle che pominciano con la lettera Y??? E si è anche scordato di mettere la A la E e la I!!!

E visto che noi le cose le facciamo per bene, ecco le nostre regole.

Regole del gioco:


  • A turno ogni giocatore tira due dadi e si posiziona sulla casella corrispondente

  • ogni casella è contrassegnata con una lettera. Il giocatore deve dire tre parole corrispondenti alla lettera della casella nella quale lui è finito. Se il giocatore non riesce a dire le tre parole o dice parole già usate da un altro giocatore, salta un turno nel lancio dei dadi.

  • vince il giocatore che finisce perfettamente (come nel gioco dell'Oca) nella casella ARRIVO.

Commenti

Post popolari in questo blog

Guest Post di Decoriciclo: LA PASTA DI LEGNO

Sono tanto contenta oggi di poter ospitare il post di Daniela. Il suo blog decoriciclo mi piace un sacco e poi lei sa utilizzare, bene, tantissime tecniche.
Oggi ci parla della PASTA DI LEGNO che cos'è? Leggete il suo post!!!

Giocare con i libri: Pezzettino con i mattoncini di mais

Mi piace lavorare e pasticciare con lo Gnomo, soprattutto quando il rapporto è paritario e lavoriamo in sinergia.
Questa volta io ho proposto di giocare con i mattoncini di mais e lo Gnomo ha proposto di ricostruire i personaggi del libro di Lionni "Pezzettino" con i mattoncini.

decorazioni per Pasqua: cestino porta uova in feltro

Ho una casa in subbuglio, il trasloco è alle porte, ma io di stare con le mani in mano proprio non ci riesco! E poi anche Pasqua si avvicina e anche nel marasma scatoloni - cose da buttare - cose da lavare non vogliamo preparare almeno una piccola decorazione? Una macchia di colore nel caos?