Passa ai contenuti principali

Giochi per la festa di Carnevale: attacca il naso al pagliaccio




Se siete così folli e coraggiosi da aver organizzato una festa di Carnevale per i vostri figli (e amichetti) in casa vostra, ebbene avete solo un modo per far sì che non vi distruggano la casa: dovete organizzare dei giochi e dovete tenerli impegnati il più a lungo possibile!!! Armatevi di pazienza, di voce e di giochi e vedrete che i bambini si divertiranno e non vi distruggeranno casa!!!

In questi giorni troverete sul blog un po' di idee e consigli su giochi facili da preparare e di sicura riuscita (tutti questi giochi sono stati già sperimentati dall'Ometto e dai suoi amichetti).


Cominciamo con il più classico dei giochi: attacca il naso al Pagliaccio.

Materiale occorrente per la preparazione del gioco:
  • cartoncino bianco

  • cartoncino rosso

  • pennarelli
Disegnate sul cartoncino bianco il grande faccione del pagliaccio. Non mettete scuse, non dite che non sapete disegnare perché se ci sono riuscita io (che con la matita in mano ho grosse difficoltà) potete riuscire anche voi!

Ricavate, dal cartoncino rosso un grande naso tondo.

Appendiamo il cartellone al muro o alla porta della camera dove si gioca. Fate attenzione ad attaccarlo ad altezza bambino!

Mettiamo dietro al naso uno di quei quadratini che servono per attaccare e staccare la carta e muniamoci di sciarpa per bendare gli occhi dei piccoli giocatori.

Ora che è tutto pronto il gioco può iniziare!

Si gioca una squadra per volta. Il giocatore bendato ha in mano il naso del pagliaccio che deve cercare di appiccicare sul disegno nella giusta collocazione. Gli altri giocatori devono, con il solo aiuto della voce, indirizzare il giocatore bendato.

Vince la squadra che è stata più precisa nel mettere il naso al pagliaccio.



Se non avete idea di come si possa organizzare una caccia al tesoro casalinga potete trovare qui la risposta a molte delle vostre domande! Se avete altre domande chiedete pure ;)

Con questo post partecipo a Ispirazioni & Co.  Vi ricordo che il tema di questo mese è il Circo e vi invito tutti a partecipare!!!

Accidentaccio



Commenti

  1. Simpaticissima questa idea!!!

    RispondiElimina
  2. Mi sa che ti sei divertita più tu che i bambini!
    Ottima idea! Brava come sempre!

    RispondiElimina
  3. Io mi sono divertita tanto, ma anche loro non si sono certo annoiati!!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

Post popolari in questo blog

Guest Post di Decoriciclo: LA PASTA DI LEGNO

Sono tanto contenta oggi di poter ospitare il post di Daniela. Il suo blog decoriciclo mi piace un sacco e poi lei sa utilizzare, bene, tantissime tecniche.
Oggi ci parla della PASTA DI LEGNO che cos'è? Leggete il suo post!!!

Giocare con i libri: Pezzettino con i mattoncini di mais

Mi piace lavorare e pasticciare con lo Gnomo, soprattutto quando il rapporto è paritario e lavoriamo in sinergia.
Questa volta io ho proposto di giocare con i mattoncini di mais e lo Gnomo ha proposto di ricostruire i personaggi del libro di Lionni "Pezzettino" con i mattoncini.

decorazioni per Pasqua: cestino porta uova in feltro

Ho una casa in subbuglio, il trasloco è alle porte, ma io di stare con le mani in mano proprio non ci riesco! E poi anche Pasqua si avvicina e anche nel marasma scatoloni - cose da buttare - cose da lavare non vogliamo preparare almeno una piccola decorazione? Una macchia di colore nel caos?