Passa ai contenuti principali

A scuola di magia: la polverina magica che fa apparire le scritte




Questo è un gioco di magia di sicuro successo, facile da preparare e che lascerà i bambini senza parole. L'ho proposto alla festa di Carnevale dell'Ometto e i bambini sono rimasti affascinati dal potere della polverina magica che riusciva a far comparire scritte su fogli bianchi!

Come è potuta avvenire questa magia? Ora ve lo spiego!

Materiali occorrenti:



  • un rotolo di cartone della carta igienica

  • un pastello bianco

  • un foglio di carta bianca

  • accendino

  • ciotolina


Prima di tutto dobbiamo creare la polverina magica e per farlo dobbiamo bruciare un rotolo di cartone della carta igienica. Io ho preso il rotolo l'ho spezzato l'ho messo in una ciotolina di coccio  e gli ho dato fuoco. Attenzione questa operazione è meglio farla all'aperto lontani da fonti infiammabili!!!



Una volta che il cartone si sarà completamente bruciato noi avremo la nostra polverina magica.



Ora passiamo alla seconda fase: scriviamo il messaggio segreto su un foglio bianco con un pastello a cera bianco.

Prepariamo in anticipo tanti messaggi segreti quanti sono i bambini invitati alla festa così ogni bambino avrà il suo messaggio. Lì per lì non riusciranno a leggere nulla, ma basterà un pizzico di polverina magica per far apparire il messaggio segreto!!!











Con questo post partecipo a






Commenti

  1. Ahahahahaha, ma sei più strega di me!!!!
    Fortissimo, Barby!

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. Come no, Ilenia!!! Sono veramente stupita :)

      Elimina
  3. È una magia che conosco (strega pure io ah ah ah) solo che la polverina magica la creavo con il temperino e una matita nera. Più laborioso come metodo ma inodore, e anti incendio :D
    Tuttavia per fare una ciotolina ci metti un mese, quindi è meglio il tuo metodo con si ha a che fare con un esercito di bambini ;)
    Magico post!
    Baci Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nooo troppo tempo di preparazione!!! Così è molto più veloce.

      Elimina
  4. Che bello.. presto lo farò con la mia nipotina.. Grazie Barbara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Attenta Angela che poi si sporca come una carbonara!

      Elimina
  5. Si conoscevo un metodo simile ma lo avevo rimosso!
    Divertentissimo da fare coi nostri piccoli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io lo avevo rimosso...se l'è ricordato mia mamma!

      Elimina
  6. no vabbè ma quando l'anno inventato questo rotolo di carta igienica .......dodici piani di morbidezza ....ecco ho trovato un altro divertimento ... grande Barbara ... ma ... hai un altro blog????

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

Post popolari in questo blog

Guest Post di Decoriciclo: LA PASTA DI LEGNO

Sono tanto contenta oggi di poter ospitare il post di Daniela. Il suo blog decoriciclo mi piace un sacco e poi lei sa utilizzare, bene, tantissime tecniche.
Oggi ci parla della PASTA DI LEGNO che cos'è? Leggete il suo post!!!

Giocare con i libri: Pezzettino con i mattoncini di mais

Mi piace lavorare e pasticciare con lo Gnomo, soprattutto quando il rapporto è paritario e lavoriamo in sinergia.
Questa volta io ho proposto di giocare con i mattoncini di mais e lo Gnomo ha proposto di ricostruire i personaggi del libro di Lionni "Pezzettino" con i mattoncini.

decorazioni per Pasqua: cestino porta uova in feltro

Ho una casa in subbuglio, il trasloco è alle porte, ma io di stare con le mani in mano proprio non ci riesco! E poi anche Pasqua si avvicina e anche nel marasma scatoloni - cose da buttare - cose da lavare non vogliamo preparare almeno una piccola decorazione? Una macchia di colore nel caos?