Passa ai contenuti principali

Mollettone ferma carte

Ci sono cose che non ci piacciono e che buttiamo via senza pensarci troppo su. Ci sono cose che non ci piacciono eppure non riusciamo a disfarcene perché ci rendiamo conto che possiamo modificarle solamente un po' per farcele anche piacere!

E' questo il caso di questo mollettone, all'origine di un colore bruttissimo e con una bruttissima targhetta di ottone.

Mi sembrava brutto lasciarlo ancora inutilizzato nello scatolone dei "lavori che prima o poi farò" così ho deciso di prendere in mano pennelli e colori acrilici e di dargli una bella verniciata.

Io non ho mezze misure: o bianco e avorio, o colori brillanti! Visto che partivo da una base scura, non ho voluto infliggermi troppo supplizio e ho accantonato l'idea dei colori chiari. Ho optato invece per il blu primario, che a me piace sempre tanto!!!

E per coprire l'orrenda targhetta di ottone ho usato fiorellini e farfalle in gomma crepla!

Così mi piace decisamente di più!

Commenti

  1. Bello e utile!
    Le decorazioni in gomma crepla sono tagliate con la forbice o con la fustellatrice?

    RispondiElimina
  2. Grazie! Le ho comprate già tagliate da Opitec. Magari avessi una fustellatrice.... ;)

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

Post popolari in questo blog

Guest Post di Decoriciclo: LA PASTA DI LEGNO

Sono tanto contenta oggi di poter ospitare il post di Daniela. Il suo blog decoriciclo mi piace un sacco e poi lei sa utilizzare, bene, tantissime tecniche.
Oggi ci parla della PASTA DI LEGNO che cos'è? Leggete il suo post!!!

Giocare con i libri: Pezzettino con i mattoncini di mais

Mi piace lavorare e pasticciare con lo Gnomo, soprattutto quando il rapporto è paritario e lavoriamo in sinergia.
Questa volta io ho proposto di giocare con i mattoncini di mais e lo Gnomo ha proposto di ricostruire i personaggi del libro di Lionni "Pezzettino" con i mattoncini.

decorazioni per Pasqua: cestino porta uova in feltro

Ho una casa in subbuglio, il trasloco è alle porte, ma io di stare con le mani in mano proprio non ci riesco! E poi anche Pasqua si avvicina e anche nel marasma scatoloni - cose da buttare - cose da lavare non vogliamo preparare almeno una piccola decorazione? Una macchia di colore nel caos?