Passa ai contenuti principali

Creatività da mettere in valigia


Io che in vacanza ho sempre fatto il pieno di letture e di libri quest'anno ho bisogno di portarmi qualche cosa da fare in concreto.

Ho voglia di portarmi dietro una "valigia della creatività" non un solo taccuino su cui annotare le idee, che poi quando si torna a casa le idee sono sempre un po' sbiadite, proprio una valigia dove mettere gli attrezzi del mestiere tante volte mi venisse in mente di far diventare un sasso una gemma preziosa!


Lo so che il caldo mi da alla testa! Ma perché non provare? Magari vengono fuori risultati impensabili! Che poi avere a disposizione tanti materiali naturali e di recupero non è da tutti i giorni...

Però che cosa metto in valigia? Provo a stilare un elenco e magari voi mi aiutate a limarlo!!!


  1. colla a caldo
  2. uncinetti
  3. matassina di cotone
  4. monachelle per orecchini
  5. accessori per collane
  6. fogli di carta
  7. pressa per i fiori
  8. kit per cucito
  9. pezze di stoffa di cotone e di lino
  10. colori per stoffa
Ho scordato qualche cosa? Voi cosa mettete in valigia?

Commenti

  1. Io aggiungerei le pinze per fare gli orecchini ed il pirografo.
    Grazie per la condivisione e ... buona vacanza creativa!
    Un abbraccio Maria

    RispondiElimina
  2. Il pirografo non ce l'ho però è proprio una bella idea! Le pinze saranno sicuramente aggiunte!

    RispondiElimina
  3. Ciao Barbara,
    io aggiungerei pennelli e forbici...ma in fondo se si tratta della valigia della creatività credo che possa anche mancare qualcosa...
    Il pirografo...questo sconosciuto anche per me! Devo rimediare a questa magagna!
    Bacioni e a prestissimo ;-)
    PS: complimenti per la valigia, davvero molto carina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pennelli e forbici sono nella valigia dello Gnomo ;) Ma sai che io il pirografo prima o poi me lo compro!

      Elimina
    2. Io ne ho preso uno con punte che fanno anche dei bellissimi ricami.
      È veramente versatile!
      un abbraccio Maria

      Elimina
  4. Prima di partire ero in panico da valigia-creatività. Cosa porto?
    Però, vista la scorpacciata di lavori manuali dell'ultimo periodo, ho detto NO!!!!
    Quindi ho portato solo libri e mini postazione blog per recuperare il tempo perso.
    In effetti, se avessi seguito il mio istinto, avrei smontato la casa e ... beh non mi pareva il caso.
    Negli anni, comunque, immancabile è stata la scatola del puntocroce.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La tecnologia quest'anno rimane a casa: piuttosto l'uncinetto! E poi già so che al mare non prenderà neppure il cellulare! ;)

      Elimina

Posta un commento

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

Post popolari in questo blog

Guest Post di Decoriciclo: LA PASTA DI LEGNO

Sono tanto contenta oggi di poter ospitare il post di Daniela. Il suo blog decoriciclo mi piace un sacco e poi lei sa utilizzare, bene, tantissime tecniche.
Oggi ci parla della PASTA DI LEGNO che cos'è? Leggete il suo post!!!

Giocare con i libri: Pezzettino con i mattoncini di mais

Mi piace lavorare e pasticciare con lo Gnomo, soprattutto quando il rapporto è paritario e lavoriamo in sinergia.
Questa volta io ho proposto di giocare con i mattoncini di mais e lo Gnomo ha proposto di ricostruire i personaggi del libro di Lionni "Pezzettino" con i mattoncini.

decorazioni per Pasqua: cestino porta uova in feltro

Ho una casa in subbuglio, il trasloco è alle porte, ma io di stare con le mani in mano proprio non ci riesco! E poi anche Pasqua si avvicina e anche nel marasma scatoloni - cose da buttare - cose da lavare non vogliamo preparare almeno una piccola decorazione? Una macchia di colore nel caos?