giovedì 3 aprile 2014

Progetto di riciclo: fiori dai cartoni delle uova

Oggi voglio mostrarvi un lavoretto di riciclo che ho fatto realizzare ai bambini della scuola dell'infanzia dell'Ometto per il progetto "maestra per un giorno".

Ai bambini è piaciuto molto e si sono anche tanto divertiti. A me è sembrato di entrare in un turbinio di  colori e pennelli.

Un grande tavolo creato con i banchi dei bambini, schizzi di colore ovunque, pennelli caduti per terra, richieste di colori improbabili...

Dentro questo caos c'erano una decina di piccoli ometti laboriosi che a colpi di pennello hanno dato vita e colore a rotoli di carta igienica che magicamente si sono trasformati in vasi e a cartoni delle uova che si sono trasformati in fiorellini dai mille colori.

Andiamo però con ordine. A casa, in una notte di luna piena, ho assemblato, con la colla a caldo, un vaso e due fiori per ogni bambino.  A scuola ogni bambino ha ricevuto il kit da colorare dentro a una busta per il pane.

Ecco i materiali occorrenti per il kit:

  • cartone rigido (servirà per il fondo del vasetto)

  • rotolo di carta igienica

  • una confezione di uova da quattro (per i fiori serviranno solo le parti coniche delle scatole.

  • due cannucce (per i gambi dei fiori)

Per creare i fiori ho ritagliato le parti coniche delle confezioni delle uova e ho sagomato i petali. Ho poi fatto passare la cannuccia dentro al foro che spesso è presente sulla parte superiore del cono.



Per il vasetto, invece, ho incollato il rotolo di carta igienica a una base di cartoncino (che si può sagomare a piacere!).



Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca nel blog