Passa ai contenuti principali

Biglietto di partecipazione per il battesimo

Anche per il battesimo c'è bisogno del biglietto di partecipazione! Io trovo tristissimo annunciare un momento così importante con un messaggio sul telefono o su fb!

E' la prima occasione importante per i nostri bambini, possiamo anche spendere un po'del nostro tempo per preparare un bigliettino!

Ecco a cosa ho pensato io: una margherita di cartoncino sul retro della quale c'è il messaggio di invito e il nome e l'indirizzo della Chiesa dove si svolgerà il rito.

Mi è capitato di andare ad un Battesimo senza sapere il nome della Chiesa né l'indirizzo preciso... non è una cosa bella. Secondo me è una mancanza di rispetto anche per i battenzando oltre che per gli invitati.

Vediamo allora cosa serve per preparare questo biglietto:
  • cartoncino colorato
  • cartoncino bianco
  • colla stick
  • forbici
  • penna
Con l'aiuto di una sagoma disegnate sul cartoncino colorato le margherite (tante quante saranno le persone invitate).

Sul cartoncino bianco disegnate dei cerchi che saranno il centro del fiore.

Ritagliate tutto e assemblate con la colla stick.

Sul retro avrete tutto lo spazio per scrivere, magari con una penna glitterata, il vostro invito.
Cosa scrivere per invito? Noi per il Battesimo dello Gnomo abbiamo scritto così:
Ciao! Mamma, Papà e io siamo lieti di invitarti a partecipare al mio S. Battesimo che si svolgerà nella chiesa...via... alle ore...

Commenti

  1. E' un'idea semplice e davvero carina!!!

    RispondiElimina
  2. Grazie! Io avevo il cartoncino azzurro e ho usato quello. Ma va bene veramente qualsiasi colore! E poi, sempre meglio di un messaggio sul telefono!

    RispondiElimina
  3. Semplice ma elegante! Bravissima!! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Vorrei anche dimostrare che non serve spendere tanti soldi per fare dei ricevimenti graziosi e curati. E non serve neanche essere dei grandi artisti ;)

      Elimina
  4. Mi riciclo l'idea per il prossimo compleanno! Brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava! Basta cambiare colore dei petali e il gioco è fatto!

      Elimina
  5. Brava, le cose semplici sono anche le più belle e delicate...

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

Post popolari in questo blog

Guest Post di Decoriciclo: LA PASTA DI LEGNO

Sono tanto contenta oggi di poter ospitare il post di Daniela. Il suo blog decoriciclo mi piace un sacco e poi lei sa utilizzare, bene, tantissime tecniche.
Oggi ci parla della PASTA DI LEGNO che cos'è? Leggete il suo post!!!

Giocare con i libri: Pezzettino con i mattoncini di mais

Mi piace lavorare e pasticciare con lo Gnomo, soprattutto quando il rapporto è paritario e lavoriamo in sinergia.
Questa volta io ho proposto di giocare con i mattoncini di mais e lo Gnomo ha proposto di ricostruire i personaggi del libro di Lionni "Pezzettino" con i mattoncini.

decorazioni per Pasqua: cestino porta uova in feltro

Ho una casa in subbuglio, il trasloco è alle porte, ma io di stare con le mani in mano proprio non ci riesco! E poi anche Pasqua si avvicina e anche nel marasma scatoloni - cose da buttare - cose da lavare non vogliamo preparare almeno una piccola decorazione? Una macchia di colore nel caos?