Passa ai contenuti principali

Maschera di carnevale colorata con i pastelli a cera



Domani è Giovedì Grasso! Siete tutti pronti per festeggiarlo? Avete preparato le vostre mascherine? Noi sì! 

Per fortuna la Befana (con netto anticipo) ci ha portato delle splendide maschere di carta da colorare.

All'Ometto di casa sono piaciute molto. A me è piaciuto molto come ha deciso di colorarle.

Ultimamente mio figlio predilige i pastelli a cera. Come dargli torto!

Abbiamo colorato insieme, senza neanche litigare! Lui si stufa presto a colorare i grandi spazi e quindi quelli sono toccati a me, mentre lui ha colorato le parti più piccole! La scelta dei colori e degli abbinamenti, invece, è tutta sua.

La mia preferita è quella del drago!

Commenti

  1. Che belle! A me piace di più l'unicorno. =)
    Daniela

    RispondiElimina
  2. Eccomi arrivata... belle tutte le mascherine: io però preferisco quella da coniglietto visto che è l'animaletto che è arrivato da poco a casa nostra!
    Ciao

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

Post popolari in questo blog

Guest Post di Decoriciclo: LA PASTA DI LEGNO

Sono tanto contenta oggi di poter ospitare il post di Daniela. Il suo blog decoriciclo mi piace un sacco e poi lei sa utilizzare, bene, tantissime tecniche.
Oggi ci parla della PASTA DI LEGNO che cos'è? Leggete il suo post!!!

Giocare con i libri: Pezzettino con i mattoncini di mais

Mi piace lavorare e pasticciare con lo Gnomo, soprattutto quando il rapporto è paritario e lavoriamo in sinergia.
Questa volta io ho proposto di giocare con i mattoncini di mais e lo Gnomo ha proposto di ricostruire i personaggi del libro di Lionni "Pezzettino" con i mattoncini.

decorazioni per Pasqua: cestino porta uova in feltro

Ho una casa in subbuglio, il trasloco è alle porte, ma io di stare con le mani in mano proprio non ci riesco! E poi anche Pasqua si avvicina e anche nel marasma scatoloni - cose da buttare - cose da lavare non vogliamo preparare almeno una piccola decorazione? Una macchia di colore nel caos?