Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2014

Maschera, scherzo, aneddoto: entriamo nell'atmosfera carnevalesca!

Come si fa a non partecipare? Come si fa a dire di no alla Signora Trippando?  Non ci sono riuscita per la Tombola dell'Avvento, figuriamoci se ci riesco per Carnevale!

La lettera che scelgo è la  A e la mia maschera preferita è Arlecchino.

liberiamo una ricetta: uova al tegamino

Sono molto contenta di liberare anche quest'anno una ricetta.

Dopo aver consultato tutti i libri di cucina a mia disposizione ho deciso che il piatto proposto quest'anno dovesse essere un piatto che rientra nella quotidianità di casa mia.

A casa mia dal lunedì al venerdì la cena è l'unico pasto che mio marito ed io consumiamo insieme. 

scatola di legno decorata con passamaneria

Tenere in ordine vuol dire anche un po' saper nascondere... Tenere qualche cosa in una scatolina di legno decorata è sempre meglio che averla a vista su un mobile.

organizziamo gli spazi: le scarpe

Sulla scarpiera perfetta ormai mi sono fatta una ragione: non esiste. Almeno non esiste LA MIA scarpiera perfetta!
Quali dovrebbero essere le sue caratteristiche:
Scarpe (di tutti i tipi) sempre ben riposte facile da pulireche occupi poco spazio

idee per S. Valentino

Quest'anno voglio fare le cose per benino. 

Sarà l'ultimo S. Valentino nella nostra prima casetta. Quello che da otto anni festeggiamo come ricorrenza della nostra vita insieme.

Intanto mi sono fatta un giro per il web e ho trovato delle cose veramente carine!

Craftideas.info Casetta porta candela Charlotte's Fancy Biglietto di auguri Glorious Terats - Ghirlanda di S. Valentino Create.Craft.Love - segnaposto Canadian Family - Cuori di cera
Poi fra qualche giorno vi mostrerò anche cosa ho escogitato io!!!

Festa di carnevale: prepariamola insieme! + Swap invito per la festa

Il 16 febbraio è la data di inizio ufficiale del Carnevale. Vogliamo farci trovare impreparati? Io direi proprio di no!Quest'anno vorrei organizzare insieme a voi una bella Festa di Carnevale. Una festa fatta in casa e organizzata senza comprare inviti e decorazioni: preparerò tutto io e ospiterò con piacere i link con le vostre creazioni.
Ecco come faremo!
Dal 3 febbraio ogni lunedì alle 8.00 del mattino troverete qui sul blog una mia proposta a tema. 

Voi avrete InLinkz a disposizione per inserire i vostri link.

Se ci state io vorrei organizzare anche uno Swap Carnevalesco: vi va di scambiarci l'invito per la festa di Martedì Grasso?
Le tappe dello swap saranno queste:
Iscrizioni aperte da oggi al 16 febbraio compreso.Mercoledì 19 vi comunicherò nome e indirizzo dell'abbinata.Entro Lunedì 24 dovrete imbucare l'invito.Tutto chiaro? Se volete partecipare lasciate il link al vostro blog qui sotto oppure, se non avete un blog, mandatemi una mail ad accidentaccio.b@gmail.com.

Cartone animato fai da te

Tutto nasce da una domanda dello Gnomo. Una di quelle domande alle quali devi rispondere senza tentennamenti pena la veloce perdita di punti in stima che ti sei guadagnata."Mamma perché i cartoni animati si chiamano così? Cosa centra il cartone con i cartoni animati che vedo in televisione o al cinema?"
Per fortuna ho la risposta pronta! I cartoni animati tanti anni fa erano disegnati a mano su schede di cartoncino. Il movimento dei personaggi è il risultato di tanti disegni passati in rapida sequenza, tanto rapida da far ingannare l'occhio umano che li vede tutti uniti.
Segue faccia a punto interrogativo dello Gnomo... Io ho un libro magico (365 giorni di giochi), vecchio vecchio e che io mi tengo stretto stretto anche se l'80 % delle attività non si possono più realizzare per mancanza di materia prima (tipo le scatole piccole dei fiammiferi).
In questo libro ci sono le spiegazioni per realizzare il cinema.
Visto che lo Gnomo aveva capito poco e niente delle mie spiegazi…

Organizziamo gli spazi: la scatola degli aghi

Eccola, la mia scatola degli aghi! Sono anche un po' emozionata, visto i commenti al post di presentazione della rubrica!Per quanto riguarda l'organizzazione della scatola degli aghi ho provato un po' di tutto!
Ho provato come fanno mia mamma e mia nonna. Ho messo tutto in una scatola di latta... fino a che il groviglio di fili non ha preso il sopravvento!

Ho provato a dividere i materiali e poi a mettere tutto in una scatola delle scarpe opportunamente rivestita con una deliziosa carta a fiorellini. Poiché alla fine avevo 2 scatole una contenente i fili e gli aghi e una contenente pinze e colla a caldo, dovevo sempre aprire le scatole per scoprirne il contenuto (scrivere sul coperchio l'ho ritenuta un'opzione inutile ;) )

Il cerchio si è chiuso con una bella scatola di plastica trasparente che mi permette di vedere in contenuto senza aprirla e che contiene tutto ciò che mi serve.

Nella scatola le cose non sono messe alla rinfusa.

Come contenitori ho usato quello che av…

il puzzle e il tempo dell'attesa

Succede sempre, ogni anno, che qualcuno faccia un regalo sbagliato allo Gnomo. Un regalo sbagliato per un bambino è un regalo fuori età (o in eccesso o in difetto). L'anno scorso ci erano state regalate delle macchinine da costruire con piccolissimi mattoncini di costruzioni del tutto inadatte a un bambino di quattro anni.

Organizziamo gli spazi!

Partirà da mercoledì una nuova rubrica con idee veloci e facili da realizzare per organizzare meglio gli spazi dentro casa.

Il solito proposito: quello che quest'anno riuscirò a realizzare (sul serio!)

Buoni propositi non li avevo ancora fatti e mi ero riproposta di non farli e infatti i miei non sono propositi, ma programmi (e una piccola differenza c'è!).

Eccoli qui allora racchiusi e condensati in 5 punti:


Organizzare il lavoro per il blog. Almeno un piano mensile dovrei riuscire a tenerlo.Partecipare a iniziative e collaborare il più possibile con altri bloggerRiuscire a pubblicare qualche cosa di decente anche nei mesi di Aprile e Maggio (mesi che sono a cavallo del trasloco nella nuova casa)Traslocare il blog su un dominio tutto mio (sto studiando come fare e prima o poi ne verrò a capo)Avere tempo da dedicarmiCe la posso fare! Spero che organizzare il lavoro del blog non mi faccia soccombere nel periodo del trasloco... almeno quello!!!
Con questo post partecipo alla staffetta Di Blog in Blog Un post alle ore 9.00 ogni 15 del mese in contemporanea con altri blog. Prossimo appuntamento 15 febbraio


Giocare con i libri: Pezzettino con i mattoncini di mais

Mi piace lavorare e pasticciare con lo Gnomo, soprattutto quando il rapporto è paritario e lavoriamo in sinergia.
Questa volta io ho proposto di giocare con i mattoncini di mais e lo Gnomo ha proposto di ricostruire i personaggi del libro di Lionni "Pezzettino" con i mattoncini.

I dieci libri preferiti dallo Gnomo

Archiviate le feste eccomi di nuovo qui a scrivere e a pasticciare!

Babbo Natale e la Befana sono stati molto buoni con noi quest'anno e, oltre ai giochi, ci hanno portato un bel po' di libri nuovi.