giovedì 10 novembre 2011

pallina di natale patchwork



Ho ufficialmente cominciato i preparativi per addobbare l'albero di Natale e ho cominciato con un esperimento. Non avevo mai provato a usare la tecnica del patchwork, ma devo dire che non l'ho trovata una cosa impossibile, bisogna solo stare un po' attenti a non farsi male (si usa il taglierino).
Vado con ordine, ecco il materiale che occorre:


  • Una palla di polistirolo
  • Della stoffa quadrettata e della stoffa tinta unita
  • cordone e nastro per le rifiniture
  • un taglierino (che mi sono dimenticata di fotografare)
  • un uncino per togliere le imbastiture (che mi sono dimenticata di fotografare)
Procedimento:
Ho tagliato un cerchio di stoffa rossa e uno di stoffa quadrettata, sono andata un po' a occhio e ho dovuto fare un po' di tentativi, ma alla fine ci sono riuscita.
Ho ricamato a un cuore sulla stoffa quadrettata (di questo punto ne parlerò, eccome se ne parlerò!)


Ho inciso la palla di polistirolo con il taglierino e ho inserito nell'intarsio la stoffa rossa aiutandomi con l'uncino togli imbastiture



Ho fatto la stessa cosa con la stoffa quadrettata cercando di centrare il disegno


Ho tagliato la stoffa in eccesso e ho cercato di rendere il lavoro il più pulito possibile



Ho rifinito la palla con un cordoncino colorato e un fiocco




Con questo post partecipo al christmas-contest di Mammafelice

6 commenti:

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca nel blog