Passa ai contenuti principali

CaT sognie desideri: il curriculum

Accidenti già è finita! E' l'ultima tappa della caccia al tesoro di mammafelice . Ho perso qualche tappa ad agosto, ma cercherò di rimediare.

Ecco il mio curriculum (molto più emotivo che lavorativo).

nome: Barbara
età: 35 anni (e già le prime rughette)
marito: uno (e non posso aggiungere altro)
figlio: uno, lo Gnomo, e ci basta!
titolo di studio: una laurea in lettere, un master di primo livello in didattica generale e museale, un corso di decoupage, un corso di ricamo, che è cominciato quando ero piccola e ancora non è finito (l'insegnante è mia nonna materna!), un corso di cucito (con le stesse caratteristiche del corso di ricamo, ma con la nonna paterna come insegnante).
professione: un po' bibliotecaria, un po' mamma, un po' moglie e un po' figlia. A pensarci bene, qualche vita fa organizzavo feste per bambini (chissa se mi sarà utile per il terzo compleanno dello Gnomo).
attitudini: rompiscatole, di un disordine cosmico, mi piace giocare e pasticciare. Da anni quasi tutti i regali che faccio sono home made.
progetti: tanti. La domanda preferita di mia mamma è "ma ti pagano" e la risposta è quasi sempre "no"! Prima o poi uno stipendio decente lo prenderò anche io (sono ottimista!)



Commenti

Post popolari in questo blog

Guest Post di Decoriciclo: LA PASTA DI LEGNO

Sono tanto contenta oggi di poter ospitare il post di Daniela. Il suo blog decoriciclo mi piace un sacco e poi lei sa utilizzare, bene, tantissime tecniche.
Oggi ci parla della PASTA DI LEGNO che cos'è? Leggete il suo post!!!

Giocare con i libri: Pezzettino con i mattoncini di mais

Mi piace lavorare e pasticciare con lo Gnomo, soprattutto quando il rapporto è paritario e lavoriamo in sinergia.
Questa volta io ho proposto di giocare con i mattoncini di mais e lo Gnomo ha proposto di ricostruire i personaggi del libro di Lionni "Pezzettino" con i mattoncini.

decorazioni per Pasqua: cestino porta uova in feltro

Ho una casa in subbuglio, il trasloco è alle porte, ma io di stare con le mani in mano proprio non ci riesco! E poi anche Pasqua si avvicina e anche nel marasma scatoloni - cose da buttare - cose da lavare non vogliamo preparare almeno una piccola decorazione? Una macchia di colore nel caos?