Passa ai contenuti principali

aspettando l'8 marzo

Lo dico: niente mimose per favore e nienti auguri (non c'è mica qualche cosa da festeggiare l'8 marzo, semmai qualche cosa da ricordare!). Sono un po' in anticipo, ma tanto poi tornerò sull'argomento.

Intanto mercoledì prossimo mi verrà un poetry attack.
Spero che a questa iniziativa partecipino in tante.

Commenti

  1. Sono d'accordo con te....non c'è niente da festeggiare, però non è nemmeno il caso di fare la lotta contro i mulini a vento perchè le feste se ne inventano una ogni due per tre: festa degli innamorati, della mamma del papà dei nonni giornata del gatto, del cane...:) in fondo la mimosa è bella se te la danno accettala con un sorriso...è solo un fiore....un bacio

    RispondiElimina
  2. Intanto padre e marito sono avvisati;) e poi con questa pioggia non penso ci saranno molte mimose in giro. Va bene, semmai accetterò il fiore.
    Baci!

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

Post popolari in questo blog

Guest Post di Decoriciclo: LA PASTA DI LEGNO

Sono tanto contenta oggi di poter ospitare il post di Daniela. Il suo blog decoriciclo mi piace un sacco e poi lei sa utilizzare, bene, tantissime tecniche.
Oggi ci parla della PASTA DI LEGNO che cos'è? Leggete il suo post!!!

Giocare con i libri: Pezzettino con i mattoncini di mais

Mi piace lavorare e pasticciare con lo Gnomo, soprattutto quando il rapporto è paritario e lavoriamo in sinergia.
Questa volta io ho proposto di giocare con i mattoncini di mais e lo Gnomo ha proposto di ricostruire i personaggi del libro di Lionni "Pezzettino" con i mattoncini.

decorazioni per Pasqua: cestino porta uova in feltro

Ho una casa in subbuglio, il trasloco è alle porte, ma io di stare con le mani in mano proprio non ci riesco! E poi anche Pasqua si avvicina e anche nel marasma scatoloni - cose da buttare - cose da lavare non vogliamo preparare almeno una piccola decorazione? Una macchia di colore nel caos?