Passa ai contenuti principali

Crostata

Questa mattina con lo Gnometto abbiamo cucinato. Abbiamo pasticciato, ci siamo divertiti e alla fine è venuta fuori una crostata proprio buona (certo non proprio bella!). Mi scuso per l'assenza della foto, ma ho pasticciato anche con la macchinetta fotografica e ormai la torta è per metà già nella nostra pancia. Mi ha aiutato molto ad amalgamare le uova con lo zucchero e poi con la farina, poi siamo passati ad usare le mani per mettere l'impasto nella teglia e per stendere la marmellata (di nespole, fatta da me). Alla fine eravamo un po' unti, ma che soddisfazione!!!

Ecco qui le dosi per fare la nostra crostata:

  • 3 rossi d'uovo
  • 100 gr di zucchero
  • 150 gr di burro
  • 300 gr circa di farina
Io alla fine la lavoro con le mani e non uso il mattarello per stenderla, ma sempre le mani unendo vari pezzi di pasta, stando attenta a non lasciare buchi!

Commenti

Post popolari in questo blog

Guest Post di Decoriciclo: LA PASTA DI LEGNO

Sono tanto contenta oggi di poter ospitare il post di Daniela. Il suo blog decoriciclo mi piace un sacco e poi lei sa utilizzare, bene, tantissime tecniche.
Oggi ci parla della PASTA DI LEGNO che cos'è? Leggete il suo post!!!

Giocare con i libri: Pezzettino con i mattoncini di mais

Mi piace lavorare e pasticciare con lo Gnomo, soprattutto quando il rapporto è paritario e lavoriamo in sinergia.
Questa volta io ho proposto di giocare con i mattoncini di mais e lo Gnomo ha proposto di ricostruire i personaggi del libro di Lionni "Pezzettino" con i mattoncini.

decorazioni per Pasqua: cestino porta uova in feltro

Ho una casa in subbuglio, il trasloco è alle porte, ma io di stare con le mani in mano proprio non ci riesco! E poi anche Pasqua si avvicina e anche nel marasma scatoloni - cose da buttare - cose da lavare non vogliamo preparare almeno una piccola decorazione? Una macchia di colore nel caos?