mercoledì 18 marzo 2015

Albero di Pasqua


E' cominciato il countdown. Pasqua si sta avvicinando. L'anno scorso, di questi tempi ero sommersa di scatoloni e davvero non c'era posto per l'albero di Pasqua. Quest'anno invece è strato quasi obbligatorio pesare di realizzarlo.

Prima di tutto siamo andati in campagna a dare la caccia al "ramo perfetto" perché io le cose le voglio fare bene e non mi accontento di un ramo di pesco di plastica, voglio un ramo vero, magari non di pesco, ma pur sempre di legno!!!

Lo abbiamo trovato di ulivo. Grande e ben ramificato, proprio come serviva a noi. Beh all'aria aperta sembrava grande il giusto...una volta portato dentro casa mi sono accorta che era enorme!!! Per fortuna i rami non sporgono dal comò e ancora nessuno lo ha tirato giù né entrando né uscendo da casa (almeno per ora).

Trovato il ramo, bisognava decidere se lasciarlo al naturale o colorarlo... il mio aiutante Gnomo ha deciso di colorarlo di celeste e non c'è stato verso di fargli cambiare idea!!!


Terzo step le decorazioni: uova di polistirolo e gallinelle in feltro. Quest'anno le decorazioni sono state comprate, l'anno prossimo ci organizzeremo per tempo per farle noi!!!


Io intanto aspetto i vostri consigli e suggerimenti!





7 commenti:

  1. Questo albero dove crescono uova è una bellissima idea!!!
    Spero che la gallinella appollaiata lassù in cima ne faccia anche di cioccolato ;-)
    Bacioni ♡♡♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quelli di cioccolato di certo non mancheranno

      Elimina
  2. Questo albero dove crescono uova è una bellissima idea!!!
    Spero che la gallinella appollaiata lassù in cima ne faccia anche di cioccolato ;-)
    Bacioni ♡♡♡

    RispondiElimina
  3. Che bello, vorrei farlo anch'io! Possibile che non trovo neanche il tempo per cercare un ramo, uffa?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il mio è stato proprio un incontro fortunato capitato poco dopo la potatura. ;)

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  4. Il blu lo rende molto alternativo! Bravo Gnomo!

    RispondiElimina

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca nel blog