martedì 2 settembre 2014

Gita ai Serrai di Sottoguda (BL)


Serrai di Sottoguda


L'avventura inizia appena parcheggiata la macchina nel paesino di Sottoguda, frazione di Rocca Pietore (BL), dove in vecchi masi è stata ricostruita, con l'ausilio di pupazzi di stoffa e lana, la vita contadina dei primi anni del '900.
Un paesino gioiello, un museo a cielo aperto, che ci ha fatto veramente piacere scoprire.
Alla fine del paese comincia la Riserva Naturale dei Serrai, che si snoda per due chilometri tra gole profonde, grotte e cascate belle da rimanere senza fiato. Dopo la passeggiata (di circa un ora) si arriva alla conca di Malga Ciapela, ai piedi della Marmolada.
Le pareti rocciose che sovrastano il sentiero sono alte più di cento metri e alzare gli occhi al cielo ti fa sentire piccolo piccolo.
La leggenda di Re Ombro e di sua figlia Ombretta, trasformata in pietra dalla matrigna ci accompagna per tutto il percorso.
Leggenda di Re Umbro
La strada è facie, adattissima per i bambini e percorribile anche con i passeggini.
Lungo il percorso ci fa compagnia il fiume Pettorina
Fiume Pettorina
con le sue maestose cascate

e i suoi tanti ponti di legno

E, se non si ha voglia di camminare, o si è colpiti, come nel nostro caso, dalla pioggia, c'è un trenino pronto a scarrozzare tutti quanti lungo il percorso!

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca nel blog