lunedì 25 agosto 2014

Porta mestoli


A tutti piace avere una bella cucina funzionale e in ordine dove ogni oggetto ha una sua collocazione ben precisa.
I mestoli, poi, devono essere a portata di mano possibilmente in dei contenitori belli da vedere. Insomma, anche l’occhio vuole la sua parte!

Non è detto che non si possa realizzare in casa, con poco a disposizione, un porta mestoli, utile in cucina, che rispecchi anche un po’ il nostro stile e il nostro gusto.

Materiali occorrenti per questo progetto:

Barattolo di vetro per conserve da 1 lt.
Spago
Colla a caldo
Peperoncini
Nastro colorato
Vernice protettiva

Per prima cosa occorre lavare bene il barattolo di vetro e asciugarlo con cura. Fatto ciò facciamo qualche giro di spago sul barattolo facendo attenzione a tirare bene lo spago e fermandolo, dopo ogni giro, con una punta di colla a caldo.


Quando avremo fatto una fascia di spago dell’altezza da noi desiderata, potremo tagliare lo spago e passare alla seconda parte del lavoro.


Con un nastro colorato facciamo un trifoglio e lo fermiamo con un piccolo pezzo di fil di ferro (va bene anche quello che si trova nelle confezioni dei sacchetti del congelatore).


Incolliamo il trifoglio sullo spago a copertura dei punti di colla.

Per finire applichiamo, sempre con la colla a caldo, i peperoncini (che copriranno il fil di ferro) e li proteggiamo con la vernice protettiva che li renderà, una volta asciutta, lucidi.

8 commenti:

  1. Bello, molto rustico.
    Mi piace. =)
    Dani

    RispondiElimina
  2. Basta poco per cambiare. Ciao

    RispondiElimina
  3. Ma che bella idea Daniela!
    Bello e funzionale!
    Un abbraccio Maria

    RispondiElimina
  4. Semplice e particolare, mi piace!
    I miei sono in un barattolo di latta Ikea, ma il concetto è simile :-)

    RispondiElimina

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca nel blog