Instagram


giovedì 17 aprile 2014

Idee per Pasqua: uova di gallina decorate


Qualche post fa vi ho mostrato la tecnica per svuotare le uova.



Oggi, invece, vi voglio far vedere come abbiamo decorato le nostre uova.

Non nego che ci siamo divertiti molto e che il risultato è andato molto oltre le aspettative!

Andiamo, però, con ordine!

Prima di tutto abbiamo colorato di bianco le uova e abbiamo lasciato che la tempera si asciugasse.

Per il primo uovo abbiamo tirato fuori la scatola de colori a dita e, con le nostre impronte abbiamo disegnato i pulcini.



Il corpo del pulcino è il mio pollice, mentre la testa è l'indice dell'Ometto.

Tutto il resto dell'uovo, invece, lo abbiamo colorato con i pennarelli a punta fine. Ci sono piaciuti talmente tanto i pulcini che abbiamo evitato di usare tempere e pennelli per evitare di pasticciare e di rovinare tutto il lavoro fatto.

Il secondo uovo è stato decorato esclusivamente con i pennarelli. Ci siamo divertiti a scegliere i colori e a creare le onde.



Da qui a Pasqua abbiamo ancora qualche altro giorno per sperimentare qualche altra decorazione!

Se non dovessi fare in tempo, però, a ripassare di qua auguro a tutti una buona e gioiosa Pasqua!

2 commenti:

  1. Ma i pulcini sono favolosi!!!!
    Non credevo si potessero usare i pennarelli sopra la tempera.
    Brava come sempre!
    Devo proprio venire a vedermelo bene questo blog!!!

    RispondiElimina
  2. Grazie Federica! Tutta colpa di un libro del quale parlerò la prossima settimana!

    RispondiElimina

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca nel blog