Instagram


mercoledì 9 aprile 2014

Aspettando Pasqua: come si svuotano le uova di gallina

Scambiarsi le uova il giorno di Pasqua è una tradizione antichissima, come antichissima è l'usanza di decorarle.

Noi quest'anno ci siamo lanciati nell'avventura di decorare delle vere uova di gallina.

Niente uova di polistirolo o di plastica. I nostri segnaposto per la tavola della festa saranno rigorosamente uova vere!!! Naturalmente il contributo dell'ometto sarà indispensabile.

Prima di tutto però le uova vanno preparate.

Vediamo allora come ho fatto.

Materiale occorrente:

  • uova 
  • acqua
  • bicarbonato
  • forbicine per unghie appuntite
  • stuzzicadenti
Per prima cosa ho ben lavatole uova in acqua e aceto


Con l'aiuto di una forbicina, e facendo molta attenzione, ho forato il guscio delle uova sia sopra che sotto.


Con uno stuzzicadenti ho bucato la membrana dell'uovo e ho aspettato che, lentamente, fuoriuscisse. Per essere sicura di averlo fatto uscire completamente ho soffiato dentro a un buchino.

Ho nuovamente lavato le uova con acqua e bicarbonato e le ho lasciate asciugare.


Una volta asciutte, le uova sono pronte per essere decorate.

Per vedere come le abbiamo decorate, però, dovete avere un po' di pazienza e aspettare ancora qualche giorno!

Intanto con il tuorlo e l'albume potete preparare una frittata.

1 commento:

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca nel blog