Instagram


mercoledì 4 dicembre 2013

saponetta alla glicerina


La saponificazione è un processo che mi affascina e, indiscutibilmente, i saponi artigianali fanno bene alla pelle, sono privi di sostanze chimiche e sono una delizia da vedere e da odorare.

Ciò premesso, non ho mai provato a saponificare in casa perché ho molta paura di usare la soda caustica, che è l'ingrediente base, insieme al grasso, del principio della saponificazione.

Ho scoperto, però, che in commercio vendono la glicerina pura in panetti.

Alla glicerina pura si possono mischiare ingredienti naturali e, con l'utilizzo di stampi in silicone, si possono creare delle saponette da usare e da regalare.

Ecco come ho realizzato la mia prima saponetta al miele e chiodi di garofano.

Materiali occorrenti:

  • glicerina
  • miele
  • chiodi di garofano


Ho lasciato la glicerina a bagnomaria con l'aggiunta di un cucchiaio di miele. 

Ho messo sul fondo dello stampo i chiodi di garofano, ho versato la glicerina e ho lasciato solidificare. 


Un altro regalo di Natale è confezionato!

7 commenti:

  1. Ma dai non lo sapevo, ottima informazione! E bella idea per un regalo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho trovato, vicino casa mia un negozietto che vende tutte queste meraviglie e sto provando tante nuove tecniche!!!

      Elimina
  2. Che bella....e che profumata! =)
    Daniela

    RispondiElimina
  3. Ma che meraviglia, mi fai venire voglia di provare...dove la prendi la glicerina??

    RispondiElimina
  4. L'ho comprata in un negozio di hobbistica è della stamperia!

    RispondiElimina
  5. Barbara, sei meglio di un'enciclopedia!!!!!

    RispondiElimina

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca nel blog