mercoledì 18 dicembre 2013

Palla di Natale con pasta sabbiata


Poco tempo fa, complice un corso di cucito patchwork che è stato ospitato in un negozio di materiali creativi, ho scoperto la pasta sabbiata e me ne sono subito innamorata!


La pasta sabbiata si usa, generalmente, per fare l'effetto neve.  E' facile da passare (basta una spugnetta) ed è molto coprente.

Io l'ho usata su una palla in plexiglas un po' rigata e che non avrei potuto usare per un classico decoupage.

A differenza del decoupage, con la pasta sabbiata si lavora all'esterno della palla.  

Io ho ricoperto le due semisfere con la pasta e ho lasciato asciugare. Ho poi ritagliato i due angeli da un tovagliolo e li ho applicata alla sfera di plexiglas con colla vinilica diluita con l'acqua. Ho lasciato asciugare e ho unito le due sfere. Ho poi usato la colla glitterata per dare luminosità alla palla di Natale.

2 commenti:

  1. Bello questo effetto, sembra un po' anticato.
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' l'effetto che da il tovagliolo con la pasta sabbiata che rende il disegno imperfetto e "sbruzzoloso"!

      Elimina

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca nel blog