Instagram


mercoledì 11 dicembre 2013

Menù della Vigilia di Natale


Questo post è in collaborazione con Silvia e il suo Diario di una Cuoca improvvisata: sue sono le ricette, mia, invece è la composizione del menù.


A me piace molto il blog di Silvia perché contiene ricette facilmente riproducibili.

Cosa ho scelto per la cena della Vigilia?

Meglio non bere alcolici: prepariamoci un cocktail fruit punch accompagnato da bastoncini di melanzane fritte
e girelle vegetariane.

A me piace tanto l'accoppiata gamberetti - zucchine. Per primo piatto ho scelto mezze maniche gamberetti e zucchine.

Per me che non so cucinare tanto bene il pesce l'ideale è la spigola alle olive per secondo piatto.

Per concludere il pasto perché non proviamo a fare in casa il torrone!

Che ne dite, comincio a preparare la lista della spesa?




5 commenti:

  1. Noi per la veglia mangiamo sempre la pasta ripiena in brodo di primo ma ci sbizzarriamo con gli antipasti.
    Che buono questo menù!
    Un bacione,
    Sharon

    RispondiElimina
  2. Il torrone incasa mi solletica l'immaginazione.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A chi lo dici... E è la ricetta di quello sardo:morbido e ipercalorico!

      Elimina
  3. Bella idea per il menù di Natale, mi ispirano molto i bastoncini di melanzane fritte e le mezze maniche con gamberetti e zucchine.
    Grazie dell'idea
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca nel blog