Instagram


mercoledì 13 novembre 2013

marmellata di castagne con il rum

Devo ammettere che è buona - buonissima e che dopo aver riempito-chiuso-capovolto i barattoli ho raschiato il fondo della pentola con il cucchiaino (e poi non ho pranzato!)



Questa è da inserire fra le ricette della nonna: me l'ha data la nonna di una mia amica e io non me la potevo tenere mica solo per me!

Ecco gli ingredienti:


  • 1kg di castagne lessate e sbucchiate
  • 800gr di zucchero
  • 50 gr di cacao amaro in polvere
  • 1 bustina di vaniglina
  • un bicchierino di rum
  • un bicchiere colmo d'acqua
Procedimento

Lessare, sbucciare e passare con il passaverdura le castagne. Alla crema così ottenuta si aggiungono gli altri ingredienti. Mettete sul fuoco e contate 30 minuti da quando il composto comincia a bollire. Girate spesso altrimenti si attacca tutto! 
Invasate il composto, aggiungete un cucchiaino di rum, chiudete e rigirate per fare il sottovuoto.

Suggerimenti

Non è una vera e propria marmellata viene più che altro una crema della consistenza della crema di nocciole. 

I liquidi che si perdono nella cottura sono veramente pochi: tenetelo in considerazione quando preparate i barattoli! Io ne ho preparati troppo pochi (6 da 250 ml) e poi sono dovuta correre ai ripari con altri due!

E' una coccola per i grandi, ma non per i bambini perché contiene il rum

3 commenti:

  1. Questa sì che é una RUGANTATA con i fiocchi! Serve la traduzione? Non amo molto le castagne, però questa mi ispira assai! Brava! Scommetto che te la mangi a cucchiaiate davanti alla tv... ti vedo!

    RispondiElimina
  2. Devo provarla assolutamente! Grazie per la condivisione...

    RispondiElimina

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca nel blog