giovedì 19 settembre 2013

custodia smartphone

Non è che sia uno dei miei progetti migliori, lo a ammetto, ma il senso pratico e l'urgenza nel realizzare questa custodia hanno avuto la meglio su estetica e cura dei particolari.



Tutto nasce dal fatto che lo smartphone senza custodia si rovina. Avevo un'anonima custodia nera di quelle che hanno la fettuccia per tirare su il telefono e a me non piaceva tanto e la trovavo anche scomoda, se la devo raccontare tutta. Poi l'ho persa, forse dentro casa, non lo so, fatto sta che non l'ho più trovata e non l'ho neanche cercata bene. Ho solo pensato a come cucirne un'altra.

Prima di tutto ho scelto la stoffa che, in questo caso deve essere morbida per prevenire i graffi. Dalla mia magica scatola delle stoffe è spuntata fuori una striscia di feltro.

Poi bisogna pensare al colore e io ho scelto l'azzurro perché così risalta bene dentro alla borsa.

Poi ho pensato alle dimensioni e mi sono resa conto che per me è più comodo che la custodia non sia un guanto per il telefono, ma che sia un po' più grande: faccio molta meno fatica a tirar fuori il telefono e non mi serve aggiungere la linguetta di stoffa.

Poi ho pensato alla forma e ho voluto lasciare un pezzo di feltro un po' più lungo per chiudere la custodia ed evitare di far finire a terra il telefono.


Non ci sono decorazioni perché non mi è venuto in mente di realizzarle e forse perché non ne avevo neanche troppa voglia!

Ps: quella sul telefono è polvere. Sto cercando da settimane di debellarla da casa mia ma non ci sono ancora riuscita!

2 commenti:

  1. Bisogna che me ne faccio una anche io in fretta e furia, poi ti faccio vedere che ho combinato!

    RispondiElimina

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca nel blog