lunedì 28 maggio 2012

frate vento

La terza lode è per il Vento


Laudato si', mi' Signore, per frate Vento
et per aere et nubilo et sereno et onne tempo,
per lo quale, a le Tue creature dài sustentamento.


Lodato sii, mio Signore, per fratello vento, | e per ogni movimento del vento, per il nuvolo, il sereno e ogni tempo | per il quale alle tue creature dà i sostegno. 


Un esercizio di pregrafismo ci accompagna anche per questa strofa (si vede che ho un figlio treenne che appena vede due puntini li unisce tutto contento??)


Al Fratello Vento vanno disegnati gli occhi e il naso e vanno uniti i puntini che escono dalla sua bocca e che formano, appunto, il vento. 

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca nel blog