martedì 15 maggio 2012

bambini e colori

... Ovvero lo Gnomo e i colori...
Ogni tanto lo Gnomo prende il suo barattolo di pennarelli, mi chiede un foglio di carta e si mette a disegnare.
Nella scelta dei colori adatti al suo disegno di solito è selettivo, usa molto di più i colori primari degli altri e spesso i suoi disegni sono monocromatici.
Qualche sera fa gli ho proposto un gioco (per lui è stata un po' più una sfida che un gioco).
Gli ho proposto di disegnare una "Città dei bambini".

Un disegno fatto bene, come quelli di scuola. Un disegno che comprendesse il cielo, il sole, la terra, le case ...
Ho la sciato a lui la scelta di colori.
Così ha cominciato: "il cielo è celeste, mamma, il sole ci serve, poi dobbiamo fare un grande albero con i fiorellini sopra; ci sono poi tanti case alte alte con il tetto, le finestre, la porta... adesso c'è tutto!"


la città dei bambini

Ci sono anche una casa con tre tetti e un grattacielo!!!
Adoro questo disegno e la visione del mondo dello Gnomo!!!!


Un post alle ore 9.00 ogni 15 del mese in contemporanea con altri blogger su un argomento prestabilito. Prossimo appuntamento 15 giugno.








 
 
 

12 commenti:

  1. Bel gioco quello che gli hai proposto! Una bella idea...

    RispondiElimina
  2. Eccomi qua a leggere la tua idea per la staffetta!;-)

    RispondiElimina
  3. un salutino veloce a te e allo gnomo che ha realizzato questo disegnino d'artista :-) ciao rosa.kreattiva

    RispondiElimina
  4. Gli occhi dei bambini sono sempre stupefacenti!!!!!!!!
    Molto bello
    Moni

    RispondiElimina
  5. Anche io adoro la visione del mondo dei bambini!

    RispondiElimina
  6. Bel gioco! lo proporrò anche a Matteo. grazie dell'idea, è un piacere averti conosciuta grazie alla staffetta. ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Questa staffetta sta portando tanti nuovi incontri!!!

      Elimina
  7. Bellissimo questo disegno del tuo bimbo
    Ciao Elena

    RispondiElimina
  8. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca nel blog