Instagram


lunedì 6 giugno 2011

sopravvivere ai suoceri

Devo dire, come premessa, che si sono comportati bene (sicuramente meglio dell'ultima volta che li ho visti). Forse perchè giocavano fuori casa, forse perchè ho seguito il consiglio di Kriegio e ho pensato solo a cucinare, non lo so. Fatto sta che abbiamo passato quattro giorni senza litigare, si sono goduti il loro nipotino. Si sono resi conto che lui è abituato a vivere all'aria aperta a correre e a giocare nei prati.
Io, da brava mamma orgogliosa, ho tirato fuori l'album dei lavoretti dello Gnometto. Ho fatto mangiare lo Gnomo a tavola con noi e lui si è comportato benissimo (non ha versato l'acqua del bicchiere, non ha sputato il cibo, non ha messo i piedi sulla tavola, non ha intinto le mani nel bicchiere pieno d'acqua) e non sembrava neanche che avesse due anni e mezzo. Naturalmente lo Gnomo ha sfoderato tutto il suo repertorio oggi a pranzo (è pur sempre un bambino!) perchè eravamo solo noi due e abbiamo mangiato in cucina.
Ho sorvolato sul fatto che i suoceri non mi abbiano chiesto notizie dei miei genitori , né tantomeno siano andati a salutarli, ma mi reputo superiore in certe cose.
Oggi in casa è stata una giornata movimentata perchè, via i suoceri, ho cambiato disposizione ai mobili della camera da pranzo. Domani arriva il nuovo divano letto e bisognava fare spazio!!!!

2 commenti:

  1. Sono contenta che sia andata bene! E sono contenta che il mio consiglio ti sia stato utile : mal comune, mezzo gaudio!
    Non te la prendere per il fatto che non abbiano chiesto notizie dei tuoi, se assomigliano un po' ai miei suoceri, non lo fanno con intenzione, non ci arrivano proprio....

    RispondiElimina
  2. Per questa volta è andata! La prossima saremo noi in trasferta e staremo a vedere...

    RispondiElimina

Grazie per essere passato di qua e aver lasciato un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Cerca nel blog